Rum Agricolo 4 Y.O “Vieux Sajous ” Cask Strength Lustau Oloroso – Vaval & Casimir

Decorazione_Tavola disegno 1

 185,00

1 disponibili

Clairins sono i rum di Haiti , dove ci sono 532 piccole distillerie artigianali sparse nell’unica isola caraibica che si ribellò alla schiavitù nel 1804. Oggi Haiti è uno dei pochi paesi a conservare tradizioni puriste ; con le sue varietà autoctone di canna da zucchero non ibridata, la sua coltivazione senza prodotti chimici, la sua fermentazione spontanea senza lieviti e la sua distillazione arcaica non filtrata.

La canna da zucchero viene coltivata insieme ad altre specie vegetali come banane e mango e viene lasciata intatta fino al raccolto, che avviene 18 mesi dopo la semina. La raccolta avviene a mano, il taglio con una sciabola (coltello di canna) e il trasporto alla distilleria avviene con carri trainati da buoi. Durante la vendemmia, le canne tagliate vengono trasportate a mano al frantoio. Lì vengono inseriti tra i rulli e pressati. Il succo scorre in un contenitore di pietra e mentre un altro lavoratore raccoglie i succhi dall’altro lato del mulino, una catena umana trasporta le canne pressate in un’area di essiccazione. Secondo le regole per ottenere la denominazione “Tripla A” , il protocollo deve essere il seguente: la fermentazione dura almeno 120 ore e la distillazione avviene in un massimo di 5 alambicchi con piastre di rame a diretto contatto con la fiamma. Quindi il rum deve essere imbottigliato appena esce dall’alambicco e l’imbottigliamento avviene ad Haiti.
Tradizionalmente, Clairin è sempre stato consumato giovane e non invecchiato.
Clairin Sajous viene prodotto nel grand terroir di St. Michel de L’Attalaye, a circa 4 ore di fuoristrada a nord da Port au Prince. È prodotto con canna Cristalline, una delle migliori varietà antiche, oramai coltivata solo ad Haiti, raccolta a mano a perfetta maturazione e trasportata a dorso di animali alla distilleria. Viene pressata nel piccolo mulino più dolcemente rispetto al modo tipico delle Antille francesi. La fermentazione parte spontanea con i lieviti indigeni. L’alambicco di distillazione è riscaldato al fuoco della “bagasse”, la fibra di canna spremuta ed essiccata al sole. Invecchiato totalmente nel clima tropicale di Port-Au-Prince da una selezione di barili Ex-Caroni e Ex-Single Malt Scotch Whisky, Vieux Sajous è il primo Clairin che, superando i 4 anni di età, diventa un vero e proprio rum.

Temperatura:

16-18°

Abbinamenti:

Dopocena

Gradazione:

57%

Formato:

75 cl

Iscriviti al nostro Wine Club

Riceverai le ultime novità, offerte esclusive e subito per te un codice sconto del 10%!

Cosa stai cercando?

Hai più di 18 anni?

Effettua il Login!
Non sei registrato? Registrati gratuitamente!